Come fare meditazione – Chewing Calm

Come fare meditazione per rilassarsi: gli errori da evitare

Quando stai per arrivare a un punto di saturazione, sul lavoro e nelle relazioni, è opportuno tu corra ai ripari. Potresti contrastare ansia e stress imparando come fare meditazione per rilassarsi. Hai sempre mostrato scetticismo verso queste pratiche? Ecco, la prima cosa da mettere in pratica per capire come fare meditazione per rilassarsi è abbandonare ogni forma di giudizio e ogni paletto mentale, chiudere gli occhi e lasciarsi andare per pochi minuti. Lascia da parte la razionalità, prova ad ascoltare il tuo corpo e la tua mente.

Come rilassare la mente dai pensieri

Se si vuole capire come fare meditazione per rilassarsi, si potrebbe partire da un semplice esercizio. Cerca un oggetto intorno a te, di qualsiasi genere. Osservalo con attenzione, tienilo tra le mani, controlla i particolari, annusalo e ripeti questo rito per pochi minuti ogni giorno quando rientri a casa. In questo modo potresti capire come rilassare la mente dai pensieri concentrando il tuo focus su un’unica cosa e staccando per un po’ da tutto il resto. Puoi in alternativa fissare un punto su una parete oppure, sempre per qualche minuto, fissare le tue mani o i tuoi piedi. Ti aiuterà a rafforzare la tua capacità di concentrazione, permettendoti di ritrovare uno stato di relax e benessere.

Cosa fare per rilassarsi: 3 errori da non commettere

Se si sta provando a capire come fare meditazione per rilassarsi, è opportuno specificare che in questi momenti contano solo il qui e ora e il comfort di uno spazio che la persona sceglie in base alla tranquillità e all’intimità che avverte in esso. Non pensare a quello che dovrai fare dopo, alla relazione da consegnare, alla spesa da fare, alla telefonata che ti aspetta. Prenditi anche solo dieci minuti esclusivamente per te. Per comprendere cosa fare per rilassarsi, occorre spegnere i vari dispositivi tecnologici o comunque allontanarli per un po’ o ancora togliere le notifiche. In ogni caso, evita queste distrazioni. Infine, per meditare e rilassarsi va bene la musica, purché a un volume basso e purché si tratti dei cosiddetti “rumori bianchi”: suoni continui, ripetitivi, che comprendono tutte le frequenze, ciascuna con una simile intensità, com quelli di una cascata, della pioggia o delle onde del mare. Sperimenta e trova quello che fa al caso tuo.

Chewing Calm per il tuo benessere fisico e mentale

Oltre a dedicarti a esercizi per il benessere fisico mentale contro la tensione e l’ansia in periodi difficili da gestire, potresti avere bisogno di un aiuto in più. Hai bisogno di una marcia in più? Prova Chewing Calm, un integratore alimentare in chewing gum che favorisce il rilassamento e il benessere mentale. È una gomma base 100% naturale e biodegradabile, con formula vegana, che comprende varie componenti attive come melissa, biancospino, mirtillo nero, teanina, biotina, gaba, vitamine del gruppo B, coenzima Q10. Il pack è riciclabile. Per acquistare una o più confezioni di Chewing Calm clicca qui.

Menu