Ansia da lavoro – Chewing Calm

Ansia da lavoro, alcuni consigli per una serena convivenza

La vita professionale occupa gran parte delle nostre giornate ed è inevitabile che condizioni il nostro benessere e il nostro umore. Quando si vivono periodi particolarmente stressanti, non si riescono a raggiungere i risultati prefissati e magari non si va d’accordo con il gruppo di colleghi e i superiori, si può essere preda di ansia da lavoro. Andare in ufficio o lavorare da casa in smart working può trasformarsi così in un vero e proprio incubo. Rispetto all’ansia da lavoro e ciò che ne consegue, il suggerimento degli esperti è di non trascurare i segnali di allarme e, soprattutto se la situazione prende il sopravvento, rivolgersi a specialisti del settore.

Ansia da prestazione lavoro: che cos’è

L’ansia si accompagna, di solito, a un respiro corto e affannoso, a pensieri confusi e a volta paralizzanti, a uno stato mentale ed emotivo che blocca nel presente, anche fisicamente. Questo vale anche per l’ansia da lavoro, che può comportare varie conseguenze sulla condizione psico-fisica di una persona. La paura di quello che sarà o non sarà, i timori legati a una situazione di incertezza e precarietà o, ancora, l’ansia da prestazione lavoro, temendo di non essere all’altezza di un ruolo o di un incarico a noi assegnato. Possono essere tutti fattori che non fanno stare sereni rispetto al proprio mestiere o all’attività professionale che si svolge in un determinato periodo. Ma è opportuno correre ai ripari.

Ansia del primo giorno di lavoro: tre mosse per metterla ko

Sta per cominciare una nuova avventura professionale. È normale che, all’inizio di un cammino mai percorso prima, l’ansia da lavoro sia alle stelle. Si ha voglia di fare bella figura, di evitare gaffes, di apparire simpatici e attraenti agli occhi degli altri, e nello stesso tempo si ha paura di non essere all’altezza. Entusiasmo, adrenalina, ma anche qualche preoccupazione potrebbero compromettere il nostro stato d’animo e il risultato della prima impressione davanti ai nuovi superiori e ai colleghi. Per combattere l’ansia del primo giorno di lavoro e per non compromettere la buona riuscita, cerca di essere puntuale. Scegli con cura l’abbigliamento, che deve essere adatto al contesto in cui fai ingresso. Non avere fretta, ma prenditi il tuo tempo, osserva, ascolta e chiedi informazioni con discrezione e gentilezza, senza risultare invadente.

Ansia improvvisa e sintomi: come riconoscerla

Il cuore ti batte all’impazzata. Fai fatica a respirare in modo profondo, ti senti quasi soffocare. Stai sudando freddo e senti brividi da tutte le parti. Se questo quadro è associato all’ambito professionale, potrebbe trattarsi di ansia da lavoro. Capita a tutti di vivere un periodo difficile perché l’azienda non va bene o perché siamo noi a voler dedicarci a qualcosa di diverso, anche se in questo momento non abbiamo opportunità di cambiare. Intervieni in tempo sulla tua emotività. Appena avverti dell’ansia improvvisa i sintomi principali, come quelli elencati, smetti di fare quello che stai facendo anche solo per pochi minuti. Se puoi cambia stanza, apri una finestra o, ancor meglio, esci a fare una breve passeggiata all’aria aperta. Inspira ed espira più volte con calma finché non avverti una maggiore tranquillità. Riprendendo l’attività che avevi interrotto, avrai più lucidità.

Ansia da lavoro e Chewing Calm

Non è semplice affrontare al meglio le sfide professionali in determinati periodi della vita aziendale, di quella del mercato di riferimento e della nostra stessa esistenza. Oltre a seguire i consigli dati per combattere l’ansia da lavoro, se hai bisogno di un momento zen istantaneo, prova Chewing Calm. Si tratta di un integratore alimentare in chewing gum che favorisce il rilassamento e il benessere mentale. Ha una gomma base 100% naturale e biodegradabile, con formula vegana in cui sono incluse numerose componenti attive quali melissa, biancospino, mirtillo nero, teanina, biotina, gaba, vitamine del gruppo B, coenzima Q10. Lo trovi disponibile in diverse versioni, tutte con pack degradabile: “Take it easy” (2 confezioni, 9 chewing gum), “Total relax” (4 confezioni, 9 chewing gum), “Hakuna Matata” (8 confezioni, 9 chewing gum) o, ancora, il kit Regalo Anti-stress (4 lezioni yoga + 1 tappetino + 3 confezioni Chewing Calm + 1 shopper). Acquista ora Chewing Calm cliccando qui.

Menu