Rilassare il corpo – Chewing Calm

Le tecniche di rilassamento si dividono in fisiche e mentali. Quelle fisiche sono efficaci perché il corpo produce ormoni della felicità come la serotonina che aiutano a contrastare quelli dello stress, come il cortisolo. Servono a distendere i muscoli e hanno un effetto positivo anche sul nostro stato mentale.

Rilassare il corpo per eliminare lo stress della giornata: ecco alcune dritte

Fare movimento in qualsiasi forma è il modo più naturale per eliminare lo stress e rilassare il corpo: puoi andare in palestra, entrare a far parte di una società sportiva, allenarti a casa o andare a correre. Basta fare una passeggiata o un giro in bicicletta all’aria aperta. Per rilassare il corpo si possono provare anche tecniche di rilassamento mentale, non solo fisico, come lo yoga: attraverso diversi esercizi il cervello viene portato a rilassarsi e questa condizione di benessere agisce sul resto dell’organismo.

Meditazione e rilassamento profondo: due tecniche

Hai mai sentito parlare del Qi Gong? Proviene dalla Cina ed è una forma di movimento che sollecita la concentrazione e la respirazione. Nel Paese asiatico è utilizzata per sciogliere i blocchi energetici all’interno del nostro fisico, quindi una pratica per rilassare il corpo in maniera naturale. Si effettuano movimenti lenti a partire da una posizione fissa. Concentrati in modo consapevole sul tuo corpo: in questo modo andrai a sciogliere le tensioni corporali, ma anche la mente ne avrà benefici. Un altro metodo che abbina meditazione e rilassamento profondo è il Tai Chi, sempre proveniente dalla Cina: è un insieme di movimenti morbidi e fluidi intrecciati e servono a portare armonia nel corpo e nella mente. Vuoi saperne di più? Clicca qui.

Rilassare i muscoli: 3 rimedi naturali

Senti tensioni in alcune parti del fisico? Stai vivendo un periodo complicato e tendi a somatizzare lo stress? Per rilassare il corpo potresti ricorrere al rilassamento muscolare progressivo. Stiamo parlando di una tecnica sviluppata dal medico americano Edmund Jacobson che prevede di contrarre in modo consapevole determinati muscoli e in seguito di rilassarli. Una voce guida – in presenza oppure registrata su Cd, file mp3 o YouTube – ti darà delle istruzioni per capire quali muscoli devi rilassare e in che momento e come fare per aiutarti a lasciarti andare. Puoi provare anche con sauna – se non soffri di pressione bassa – e bagni rigeneranti a temperature alternate, che rafforzano le difese immunitarie, e anche coi massaggi che alleviano velocemente lo stato di tensione nelle parti contratte del corpo. Per rilassare i muscoli c’è anche lo yoga della risata, che, inducendoti al riso, ti permette di andare ad attivare alcuni muscoli facciali e a sciogliere parti contratte, aiutandoti a liberarti dallo stress.

Rilassamento del collo

Ti è mai capitato di ritrovarti con la mandibola serrata al tuo risveglio o quando sei in sovrappensiero durante il giorno? Ogni tanto ti succede di avere il fiato corto e di andare in apnea senza volerlo? Tutto ciò può essere un sintomo dell’ansia. Può essere importante imparare qualche esercizio per rilassare i muscoli, soprattutto se soffri di contratture muscolari dovute allo stress, inclusi il fastidioso torcicollo e la cervicale infiammata. Quando il nervo del collo è infiammato non devi mai forzare i movimenti, ma concentrarti sui modi per rinforzare e allungare tutti i muscoli. Mettiti a sedere con la schiena dritta, gira la testa prima da un lato e poi dall’altro, cercando di toccare il punto massimo di arrivo, senza mai sentire dolore. Un altro esercizio che serve per il rilassamento del collo consiste nel portare le mani dietro al collo stesso e intrecciare le dita tra loro. Sempre seduta/o e con la schiena ben dritta, posiziona le mani all’altezza della nuca e si esercita una lieve pressione verso il basso. Tieni il collo in avanti, leggermente abbassato, almeno per 10-15 secondi. Oltre a sciogliere i muscoli posteriori di questa zona, rilassi anche quelli delle spalle.

Rilassare il corpo: Chewing Calm

Le tue giornate sembrano diventate infinite e sono molto pesanti? Non hai più tanta voglia di fare cose che ti sono sempre piaciute e fatichi a reagire anche al più piccolo dei contrattempi? Se vuoi rilassare il corpo e recuperare serenità e benessere mentale, oltre alle tecniche di meditazione e yoga suggerite nei paragrafi precedenti puoi masticare Chewing Calm. Si tratta di un integratore alimentare in chewing gum: è una gomma base 100% naturale e biodegradabile, con formula vegana che comprende numerose componenti attive come melissa, biancospino, mirtillo nero, teanina, biotina, gaba, vitamine del gruppo B, coenzima Q10. Il pack è riciclabile. Acquistalo ora cliccando qui.

Sei interessato a scoprire alcuni metodi per calmarsi velocemente? Scopri quali cliccando qui.

Menu