In quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B – Chewing Calm

In quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo b?

Servono a trasformare il cibo in energia: per questo sono essenziali tutte le vitamine del gruppo B. Molte svolgono anche una funzione antiossidante, riducono i danni dell’invecchiamento cellulare e rallentano questo stesso processo. e l’invecchiamento delle cellule. Ecco perché è importante sapere in quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B e non farsele mancare nella propria dieta. Sono raccolte in un unico gruppo perché accomunate da proprietà chimiche e funzionali simili e sono numerose: la B1, la B2, la B3, l’acido pantotenico, la B6, la B7, la B9 o acido folico e la B12. Sono di tipo idrosolubile, ovvero non sono accumulate all’interno dell’organismo, dunque devono essere assunte ogni giorno capendo in quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B. Puoi assumere anche integratori naturali di vitamine del gruppo B, presenti anche in Chewing Calm, chewing gum 100% naturale e funzionale.

Alimenti ricchi di vitamine gruppo b: quali sono

Le vitamine del gruppo B possono essere assimilate a tavola attraverso legumi, patate, lieviti, farine integrali – quando invece sono processate e troppo raffinate, i livelli di queste vitamine si riducono, ecco perché spesso vengono addizionate a parte. In quali altri alimenti si trovano le vitamine del gruppo B? Nella carne, soprattutto nel fegato (di manzo, maiale, pollame, agnello), pesce (in particolare tonno), latte, uova. In certe condizioni, però, potrebbe non bastare l’assunzione di alimenti ricchi di vitamine del gruppo B: potrebbe essere necessario ricorrere a integratori naturali sottoforma di capsule, polvere da sciogliere nelle bevande o chewing gum funzionali.

Sintomi da carenza di vitamine del gruppo b: come riconoscerli

Le vitamine del gruppo B possono essere carenti nelle persone che hanno problemi di assorbimento a livello intestinale, per esempio a causa della celiachia o di malattie infiammatorie all’intestino. Possono avere delle mancanze nutrizionali relativamente a queste componenti anche coloro che sono dipendenti dall’alcol, chi è affetto da HIV o da diabete, in persone con problemi renali o con malattie autoimmuni. Chi altri deve fare attenzione e sapere in quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B? Donne in gravidanza (soprattutto per quanto riguarda l’acido folico), vegetariani e vegani, sportivi sottoposti ad allenamenti intensivi e prestazioni fisiche e mentali stressanti. La scarsità o la mancanza delle vitamine del gruppo B potrebbe causare vari malesseri come debolezza, spossatezza, costipazione, inappetenza, variazioni di peso. Per quanto riguarda il sistema nervoso sintomi della carenza vitamine del gruppo b potrebbero essere senso di intorpidimento e formicolio a mani e piedi, cali di memoria e problemi di equilibrio.

Vitamine del gruppo b: caratteristiche e proprietà

La vitamina B1 è necessaria per un normale funzionamento dei nervi; la B6 ha un ruolo nello sviluppo del cervello e nella formazione dell’emoglobina (la molecola che trasporta l’ossigeno nel sangue); l’acido folico serve a costruire globuli rossi funzionanti e previene dei danni a livello del sistema nervoso durante la vita embrionale. Se ti chiedi in quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B, ricorda per esempio che la vitamina b1, che aiuta il corretto funzionamento delle funzioni nervose e cardiache, è presente in abbondanza in cereali integrali, carne di pollo e di suino, frattaglie, uova, legumi. E ancora. Della vitamina B2 sono ricchi il latte e i suoi derivati, le verdure a foglia verde e le uova: è fondamentale per la produzione di globuli rossi, per il mantenimento delle membrane e delle mucose e per il buon funzionamento della capacità visiva. Tra le altre vitamine del gruppo B, la B3 è importante per il benessere del sistema nervoso e per mantenere sana la pelle. La B5 favorisce le performance mentali. La B6 aiuta le funzioni cerebrali e le difese immunitarie. La B9 è coinvolta nella sintesi delle proteine e del DNA e nella formazione dell’emoglobina.

In quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B: Chewing Calm

Senti di avere bisogno di un rinforzo in più per il tuo organismo? Stai seguendo una dieta varia ed equilibrata? Dopo aver visto in quali alimenti si trovano le vitamine del gruppo B, se non dovesse bastarti la loro assunzione con una giusta e sana alimentazione, considera la possibilità di aggiungerle con un integratore specifico. Potrebbe fare al caso tuo Chewing Calm, che favorisce il rilassamento e il benessere mentale, ma non solo. È una gomma base 100% naturale e biodegradabile, con formula vegana che comprende numerose componenti attive come melissa, biancospino, mirtillo nero, teanina, biotina, gaba, coenzima Q10 e, per l’appunto, anche le vitamine del gruppo B tra cui la B12. Il pack di Chewing Calm è riciclabile. Acquistalo ora cliccando qui.

Menu