Come assumere la glutammina – Chewing Calm

Sai che cos’è la glutammina? Si tratta di un aminoacido non essenziale presente in natura che viene comunemente immagazzinato nei muscoli e rilasciato nel sangue durante i periodi di stress. Nel cervello viene convertita in glutammato, un neurotrasmettitore del sistema nervoso importante nell’ambito di funzioni cognitive quali l’apprendimento e la memoria.

Come assumere la glutammina e quali sono i benefici che puoi trarne

Come assumere la glutammina? È particolarmente utile per chi, in determinati periodi, per cambio stagionale o per stress, avverte un notevole senso di affaticamento generale. Se vuoi sapere come assumere la glutammina nella dieta non farti mancare cibi proteici, ma anche integratori naturali, sicuri ed efficaci, come Chewing Calm, che ti aiuta a recuperare tono ed energia quando ne hai bisogno.

Glutammina: a cosa serve

La glutammina è utile dopo le sessioni sportive, ma non solo. In generale è una fonte di energia preziosa dopo sforzi fisici intensi e cali energetici consistenti. Per questo, se stai affrontando periodi intensi nello studio, nel lavoro e nell’ambito della tua vita, è utile che tu sappia come assumere la glutammina attraverso la dieta alimentare e gli integratori. Oltre a essere uno dei mattoni che formano le proteine, questo amminoacido è coinvolto nel funzionamento dell’apparato digerente e del sistema immunitario e in diversi processi fondamentali per l’organismo. È una fonte di carbonio e azoto, preziosi per le cellule. E ancora, a cosa serve la glutammina? Immagina che sia un mattone, una sorta di materiale di partenza per sintetizzare altri amminoacidi e il glucosio (da tenere monitorato perché livelli alti sono indicativi di malattie metaboliche e diabete).

Glutammina e alimenti: dove trovarla

La presenza di glutammina si riscontra di più in tutti i cibi ad alto contenuto di proteine, come carne, pesce, legumi e latticini, ma anche fagioli, spinaci, cavoli e barbabietole a livello vegetale. Ecco quali prodotti non devi dimenticare nella tua spesa se vuoi sapere come assumere glutammina naturalmente con una corretta nutrizione. Due fonti vegetali ne contengono un quantitativo particolarmente elevato e sono, i cavoli crudi e le barbabietole. Oltre a parlare di glutammina e alimenti in cui trovarla, è utile fare un accenno alle modalità di preparazione: ricorda, infatti, che la cottura dei cibi può denaturare la glutammina, soprattutto nelle verdure, che dunque dovrebbero essere consumate a crudo per fare il pieno di questo amminoacido.

Quando assumere la glutammina

La glutammina è amata dagli sportivi non solo perché contrasta il calo di energia e forze in concomitanza di allenamenti intensivi e di sfide complicate, ma anche perché è praticamente priva di calorie. Abbiamo visto come assumere la glutammina. Considera anche un altro aspetto legato a questo amminoacido. È una sostanza che permette di avere a disposizione nell’organismo una fonte energetica importante, superiore a quella che darebbero, per esempio, i carboidrati, che oltretutto forniscono più zuccheri e calorie. Quando assumere la glutammina? Di solito gli impieghi più frequenti sono in ambito sportivo, dato che permettono di rigenerare il fisico dopo l’allenamento e facilitano il recupero muscolare. Ma è indicata anche per tutti coloro che stanno affrontando un periodo impegnativo e stressante da vari punti di vista.

Come assumere la glutammina – Chewing Calm

Senti che hai bisogno di un aiuto in più e che non basta aver capito come assumere la glutammina e la sua importanza? Se la dieta non è sufficiente e vuoi un respiro zen istantaneo, ecco Chewing Calm, che favorisce il rilassamento e il benessere mentale. Ha una gomma base 100% naturale e biodegradabile, con formula vegana. È composta da varie componenti attive quali melissa, biancospino, mirtillo nero, teanina, biotina, gaba, vitamine del gruppo B, coenzima Q10 oltre alla glutammina, per l’appunto. Il pack è biodegradabile. Lo trovi disponibile in diverse versioni: “Take it easy” (2 confezioni, 9 chewing gum), “Total relax” (4 confezioni, 9 chewing gum), “Hakuna Matata” (8 confezioni, 9 chewing gum) o, ancora, il kit Regalo Anti-stress (4 lezioni yoga + 1 tappetino + 3 confezioni Chewing Calm + 1 shopper). Clicca qui.

Vuoi saperne di più su come regolarizzare il sonno? Scopri di più cliccando qui.

Menu