VITAMINA B12

Contribuisce al normale metabolismo energetico e funzionamento del sistema nervoso

La vitamina B-12 è una vitamina essenziale (nel senso che il nostro corpo non è in grado di produrla) ed idrosolubile parte del gruppo B cruciale per la salute del tessuto nervoso, la funzione cerebrale, il sistema circolatorio e la produzione di globuli rossi. Essendo idrosolubile, non può essere accumulata nell’organismo, ma deve essere regolarmente assunte attraverso l’alimentazione. 

Protegge il sistema nervoso: la vitamina B12 risulta anche necessaria al metabolismo del sistema nervoso centrale in particolare alla costituzione della mielina che avvolge i nervi sui quali la vitamina B12 ha un effetto protettivo nei confronti dell’insorgenza di processi degenerativi. 

La vitamina B12 è in grado di potenziare il sistema immunitario: la vitamina B12 ha un effetto di potenziamento sul sistema immunitario, in particolare sui globuli bianchi, cellule del sistema immunitario molto efficaci nella distruzione di batteri, virus e cellule tumorali.

Alimenti

La vitamina B-12 si trova naturalmente nei prodotti di origine animale, come pesce, carne, uova e latticini mentre in genere non si trova negli alimenti vegetali.

Buone fonti alimentari di vitamina B-12 includono:

  • manzo
  • maiale
  • prosciutto
  • pollame
  • agnello
  • pesce, in particolare il tonno
  • latticini, come latte, formaggio e yogurt
  • uova

È sempre meglio mantenere una dieta equilibrata e ricevere quantità salutari di nutrienti prima che sia richiesto un trattamento attivo. La carenza di vitamina B12 può essere facilmente evitata con una dieta equilibrata.

Per evitare di incorrere nella carenza di vitamina B12, il Ministero della Salute consiglia un apporto giornaliero pari a 2,5 microgrammi. Determinati gruppi di persone hanno tuttavia un fabbisogno più elevato e corrono maggiormente il rischio di sviluppare una carenza. 

Chi dovrebbe prevedere un’assunzione maggiore di vitamina B12 mediante l’alimentazione o l’utilizzo di preparati? 

  • Vegetariani e vegani
  • Sportivi che mirano ad alte prestazioni
  • Persone con elevati livelli di stress

La carenza di vitamina B12 può provocare stanchezza, debolezza, costipazione, perdita di appetito, perdita di peso. Possono anche verificarsi problemi nervosi, come intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi. Altri sintomi della carenza di vitamina B12 comprendono problemi di equilibrio, depressione, confusione, e scarsa memoria.

Hai voglia di un respiro di sollievo? Prova Chewing Calm

Diversi formati per tutte le tue esigenze: SODDISFAZIONE 100% GARANTITA

Menu